Post

COME SCEGLIERE IL PROFUMO PERFETTO:5 REGOLE PER NON SBAGLIARE

Il profumoè la nostra anima gemella, lo capisci subito quando è lui quello giusto. I profumi parlano di noi, ci descrivono nel profondo con le note olfattive più delicate. E' possibile che tu abbia sperimentato molte fragranze fino a ora, che ti sono piaciute, hai apprezzato e fatto tue ma...non hai ancora trovato lui, il profumo giusto. Sapere dunque come scegliere il profumo più adatto a noi può essere davvero utile e per farlo bisogna seguire alcune semplici regole.

1.PROVARE IL PROFUMO: La scia di un profumo varia a secondo del pH della pelle. Dalla sua traspirazione e dal suo tasso liquido e, quindi, lo stesso profumo su soggetti diversi può avere rese estremamente differenti.
2.IL TEMPO:Mai lasciarsi conquistare da una fragranza nei primi 12 secondi dalla vaporizzazione. E',infatti, solo dopo un'ora che si mostra per quello che è veramente.
3.LA PELLE: Per provare davvero una fragranza occorre spruzzarla sulla…
L'ACQUA DI COLONIA
L'acqua di colonia è uno dei più famosi e antichi profumi al mondo. Più leggera e facile da indossare, la Colonia è più fresca grazie alle sue principali note di agrumi. Creatore della formula originaria dell'acqua di Colonia fu Giovanni Paolo Feminis, un italiano trasferitosi a Colonia, appunto, che la creò alla fine del 1600 col nome di acqua mirabilis per le sue proprietà lenitive e medicamentose; però nel corso del 600 fu creata anche l'Eau de Cologne da parte di Joann Maria Farina, che faceva concorrenza a quella di Feminis.
Dove si spruzza? La bassa concentrazione della Colonia la rende meno persistente rispetto agli altri profumi, per questo è fondamentale spruzzarla nei punti dove pulsa il cuore perchè sono i più caldi:polsi,collo,dietro le orecchie e, in alcuni casi, anche il petto, in questo caso abbondare non è sbagliato. Attenzione però: a differenza di un profumo classico, la Colonia non deve essere spruzzata sugli abiti.
Immagine
History of the perfume 




Accanto al valore religioso e sociale i profumi nell'antico Egitto assunsero anche un valore diplomatico:le essenze profumate erano molto preziose e i faraoni ne facevano dono ai sovrani alleati.  Più tardi i profumi entrarono nell'uso quotidiano anche di nobili,funzionari e cortigiani. Fu così che gli chiavi ebrei vennero a conoscenza di alcune formule.Tuttavia presso il popolo ebreo l'utilizzo delle sostanze profumate era già diffuso. Una delle creazioni che ha avuto più successo nel mondo della profumeria è l'acqua di colonia, che grazie alle sue note fresche e leggere è adatta a tutti,anche ai più piccini.